Io da grande - ARIO DE POMPEIS

Io da grande l’ho scritta nel 2018, nata da una esperienza vissuta 8 anni fa nelle carceri e nei centri di recupero, soprattutto in quelli minorili, ma il ricordo è ancora vivo e limpido.

Una iniziativa di beneficienza, che stimolò le mie curiosità’, attraverso la musica e il teatro, inoltrandomi in una realtà,’ e luoghi a me estranei e inconcepibili.

Quando il contatto è così ravvicinato, spesso, molti pregiudizi perdono di forza.

Inizi a smantellare quelle opinioni che ciascuno di noi si fa senza averle mai vissute.

Racconti , sogni, ognuno con la sua storia dettata da un pizzico di sfortuna ,come se nelle loro vite non ci fossero alternative, vie di uscita, ogni racconto con un filo conduttore…

…la vita trascorsa durante l’adolescenza, nati in certi luoghi, amicizie sbagliate e ahimè

genitori assenti , senza un equilibrio educativo.”

News in evidenza
News recenti