Roberta Palumbo "Sone Ancora"


Sone ancore” è lo specchio dei viaggi di Roberta Palumbo sulle vie della tradizione meridionale, di ritorni di entusiasmi e di abbandoni, in cui gli echi della civiltà contadina sono fortissimi, tanto da riportare alla luce, insieme alla danza ed alla festa, un mondo di strade impolverate, di povertà, di lavoro, di sacrificio, di disperazione e di speranza, lo stesso cantato dal Maestro Matteo Salvatore a cui, insieme a tutti i Padri Cantori è dedicata questa canzone. Per l’autore è proprio il cantautore d’Apricena, concittadino di Roberta, a guidare i versi di questo brano. Importante evidenziare infatti la figura dell’autore Nazario Tartaglione che dal 2014 intraprende un lavoro di scrittura per la giovane voce. Il disco infatti accoglierà anche 4 inediti che racconteranno il Gargano e l’Intera Nazione tra i quali “Gargano mio” come special track, con la collaborazione di musicisti del territorio.

L’idea musicale del progetto discografico di Roberta Palumbo, nasce nel momento stesso in cui ci siamo incontrati, accomunati dalla medesima “ricerca profonda” delle nostre radici. Un “incrocio” fortemente voluto da entrambi, posto a metà delle nostre strade. Proprio per questo, ho desiderato per lei un Viaggio Musicale che vede danzare la sua voce nuda e cruda su un tappeto musicale dal sapore jazz, profumato di Mediterraneo, sfumato di Africa e di India, ricercando l’eleganza.

Arrangiamenti pronti ad accogliere la veracità ed il calore della sua voce che sa di tempi lontani,aprendo così una piccola finestra sul mondo che si rivela come ponte fra passato e presente, con un attento sguardo verso il futuro. Il disco, interamente registrato presso il Sanità Music Studio di Napoli da Rosario Acunto sarà presentato il 24 Marzo per Apogeo Records/Edel Italy.

CD – SónAncórë

1 Gargano Mio

2 Proverbi paesani

3 Canta cà4 Signor Presidente

5 Sone ancore

6 Muntanèrë

7 Vadda dë Stignanë

8 Na frevë d'amorë

9 La nottë dë chi cë'arrobbë li donnë

10 Mi partu di luntanu

News in evidenza
News recenti